AZIENDA CERTIFICATA

Compliance

Dal 2018, Solution Group ha fatto sua la causa della Responsabilità sociale d’impresa con una attenzione particolare verso la sostenibilità ambientale e del rispetto dei diritti umani.

Conosciamo le criticità rappresentate dall’importazione dall’Estremo Oriente. Tuttavia siamo riusciti a selezionare un pool di fornitori rispettosi dell’ambiente e dei diritti dei lavoratori, senza rinunciare ad efficienza, tempestività e costi accessibili.

II nostro impegno si concretizza ogni giorno nella qualità etica delle proposte che facciamo ai nostri clienti, attraverso articoli promozionali provenienti il più possibile da produzioni responsabili e fornitori rispettosi dell’ambiente e delle condizioni dei lavoratori.

Certificati ISO

Siamo membri Sedex e abbiamo ottenuto certificazioni ISO14001, Ecovadis e SA8000 sul’etica aziendale e la responsabilitá verso l’ambiente e siamo  fieri membri del Global Compact delle Nazioni Unite, che invita le imprese di tutto il mondo a rispettare 10 fondamentali principi inerenti diritti umani, standard lavorativi, tutela dell’ambiente e lotta alla corruzione.

Inoltre, negli anni ci siamo specializzati in prodotti promozionali per il mercato farmaceutico. Forse uno dei più complessi a livello di compliance e direttive europee. Per questa ragione siamo certificati ISO 13485, un sistema di gestione della qualità per i dispositivi medici.

Licenziatari Fair Trade

Nel 2022, Solution Group è diventata licenziataria ufficiale Fairtrade. Fairtrade contribuisce allo sviluppo sostenibile dei produttori certificati che ottengono condizioni commerciali più favorevoli. Inoltre  danno l’opportunità di lavorare per il miglioramento sociale e ambientale delle loro comunità. Per più informazioni visitate www.fairtrade.it

Questi principi hanno preso vita nel progetto nudo-naturemade, lanciato nel 2020. Una linea di accessori per la cura del corpo fatti di 100% materie naturali, vegan e privi di ogni tipo di materiale plastico.

AZIENDA CERTIFICATA

Responsabilità Sociale d'Impresa

Solution Group è fiera di annunciare che dal 2021 aderisce al progetto ecologico internazionale di Forest Nation: società internazionale impegnata nella riforestazione di alcune zone del nostro pianeta.

Abbiamo scelto di sostenere il progetto di riforestazione che riguarda la Tanzania. Un progetto che aiuta la popolazione locale a gestire gli alberi da noi finanziati, creando occasioni di lavoro sul territorio. Periodicamente, riceviamo un puntuale rendiconto dell’effettiva azione delle nostre iniziative in termini di ossigeno emesso nell’atmosfera e CO2 assorbita.

Scegliendo Solution Group, la tua azienda contribuirà a questo importante progetto, senza pagare nulla in più. Anzi, facendo fruttare quanto speso con noi in azioni concrete per l’ambiente. Pianteremo 100 alberi in Tanzania ogni €5000 spesi con i nostri servizi. Certificheremo alla tua azienda il suo contributo. Potrai pubblicizzare il progetto con le tue campagne promozionali, fornendo i numeri del tuo impegno e di quanto fatto per il bene della Tanzania e dell’ambiente.

Il tuo impatto

In Tanzania, nell’est e nell’ovest della catena montuosa dell’Usambara, una pesante deforestazione ha rovinato la vita quotidiana di molti abitanti locali. Il nostro scopo è quello di piantare lì nuovi alberi e migliorare così le condizioni di quelle comunità e di quelle persone.

Lo facciamo in molti modi:

  • Fornendo alle famiglie semi da piantare nelle loro fattorie. Semi che, una volta maturi, produrranno un raccolto regolare che potrà garantire cibo e potenziali entrate economiche.
  • Coltivando 100 alberi da frutto. Ciascuno porta circa 700$ nelle tasche dei coltivatori tanzaniani e rilasciano 10 tonnellate di ossigeno l’anno.
  • Riducendo il gap dell’ineguaglianza. Offriamo occupazione a 200 donne tutto l’anno e a circa 800 lavoratori stagionali.
  • Coltivando alberi da frutto nei cortili delle scuole attraverso il nostro programma “Scuole Verdi”. Insegniamo agli studenti i fondamentali su agricoltura e botanica. Gli studenti sono coinvolti nel piantare gli alberi imbellendo loro scuole. Inoltre potranno anche nutrirsi dei frutti che cresceranno dagli alberi.
  • Evitando all’incirca 2.50 tonnellate di CO2 all’anno per ogni 100 alberi piantati.
  • Piantando alberi sulle sponde dei fiumi, i quali assicureranno un supplemento di acqua dolce.
  • Piantando varietà di alberi che assicureranno frutti, medicine ed oli naturali.
  • Fornendo legname alle industrie locali che lavorano il legno.
  • Costruendo comunità tra i volontari dei villaggi. Lavorando insieme per piantare alberi, daranno vita a una fratellanza del territorio e ne sapranno di più sull’ambiente.
  • Migliorando le risorse naturali che aiuteranno i contadini a produrre raccolti migliori.
  • Ispirando il turismo con paesaggi più verdi.

Alberi che piantiamo in Tanzania

Gli alberi che piantiamo in Tanzania sono scelti per dare il massimo contributo al benessere delle comunità e dei territori interessati. Tutti gli alberi che piantiamo appartengono alla stessa foresta, stesso macroclima, stesso suolo e stesso ecosistema per avere le più alte possibilità di sopravvivenza e quindi di beneficio per l’ambiente.

  • Frutta: Avocado, Pesca, Nespolo, Banana, Moringa, Olifera, Prugna e Arance.
  • Foresta: Lavofia Caffra, Albizia Schimperiana, Croton Megalocapus, Makhamea Lutea, Pinus Patula, Cypress Lusitanica, Podocarpus Usambariansis, Leucaena, Croton Microsachers, East African Camphorwood (1 – 2 anni per raggiungere la maturità).
 

Storia

La Repubblica Unita della Tanzania ha ottenuto la sua indipendenza nel 1964 quando Zanzibar e Tanganyika si sono unite. Spesso chiamata “la culla della civiltà”, nel nord della Tanzania è stato ritrovato il più antico teschio umano. 

Ogni cinque anni si svolgono elezioni politiche per decidere i leader della nazione, anche se il 90% degli abitanti abita in zone rurali. Più di 120 tribù vengono rappresentate a livello nazionale nel Paese.

Geografia

La Tanzania è uno dei paesi più grandi dell’Africa del Est e confina con l’Oceano Indiano. Una volta era composta interamente da savane e foreste ma oggi il paesaggio si è tristemente trasformato in un semi deserto, con grave danno per i territori e le comunità locali.

Il paese ospita più di 400 specie di animali selvatici che includono zebre, giraffe, leoni, coccodrilli e tartarughe giganti. La Tanzania, tra le altre cose, ospita la più grande popolazione di elefanti rimasti sul pianeta.

5 Curiosità sulla Tanzania

  • Jane Goodall ha completato il suo famoso studio sugli scimpanzè nel Parco Nazionale di Gombe Stream in Tanzania.
  • Il parco nazionale del Serengeti in Tanzania è cambiato molto poco nell’ultimo milione di anni, aggiudicandosi il titolo di uno degli ecosistemi più antichi sul nostro pianeta.
  • L’inglese e lo Swahili sono le lingue più parlate in Tanzania anche se ci sono oltre 100 dialetti locali.
  • La montagna più alta dell’Africa, il Kilimanjaro, si trova in Tanzania e vanta oltre 6000 metri di altezza sopra il livello del mare.
  • La fauna in Tanzania ospita più di 400 specie diverse di animali.

Certificati Forest Nation

  • Tutti gli alberi che contribuiamo a piantare sono registrati con il United Nation’s Enviroment Programme’s (UNEP) «Plant for the Planet», campagna che punta a piantare miliardi di alberi nel mondo.
  • Tutti gli alberi assorbono CO2 compensando le emissioni di carbonio e creando sostentamento per le comunità locali.
  • I progetti contribuiscono attivamente agli Obiettivi di sviluppo sostenibile definiti dall’Organizzazione delle Nazioni Unite che sono:
  1.  Abolire la povertà
  2.  Abolire la fame 
  3.  Acqua pulita e irrigazione
  4.  Lavoro dignitoso e crescita economica 
  5.  Industrie, innovazione e infrastrutture
  6.  Azione climatica 
  7.  Vita sulla Terra
  8.  Partnership per gli obiettivi